Meditazione Creativa Sarah Arensi

La Meditazione Creativa: cos'é e a cosa serve

Cos’è la meditazione creativa, come praticarla e in che modo ti aiuta a realizzare i tuoi intenti più profondi. Scopriamo poi come la meditazione creativa si lega alla pittura e come insieme ti aiutano a riscoprire te stesso e a guarire la tua Anima.

La meditazione creativa è una tecnica di meditazione dinamica che ti aiuta a trasformare la mente in uno strumento dell’Anima. Cosa significa? Ti mette in contatto con il tuo Io interiore e trasforma la tua energia vitale in nuovi pensieri, idee, intuizioni e, perché no?, ispirazioni artistiche. In questo modo, si innesca un processo di guarigione e trasformazione della tua persona, che porta miglioramenti tangibili alla tua vita.
La meditazione creativa ti aiuta a scoprire lo scopo della tua esistenza, cosa ti rende felice e cosa vuole davvero la tua Anima. Come? Attraverso l’ascolto e il dialogo profondo con la tua interiorità: solo così potrai costruire una vita veramente appagante.

Meditazione creativa

Cosa accade durante la Meditazione creativa?

Se vuoi scoprire come fare meditazione creativa, è necessaria una precisazione. L’obiettivo della meditazione creativa non è quello di annullare tutti i pensieri negativi, facendo il vuoto nella tua mente. L’intento è di “trasformare” i tuoi pensieri, svelando lo scopo della tua vita, l’aspirazione evolutiva verso cui tendere.

La Meditazione Creativa ti fa accedere alla parte più profonda della tua Anima. In che modo? Ti permette di oltrepassare le barriere logico-razionali che frenano la tua mente e liberare la tua Energia vitale. Questa viene incanalata e concentrata sulla tua aspirazione evolutiva, e su tutto ciò a cui si collega. Quando questa energia viene liberata, il flusso dinamico di idee, aspirazioni, intuizioni, fluisce dentro di te e ti guarisce.

La pittura poi, come vedremo più avanti, ti permette di concretizzare questa energia in un gesto e dargli forma, imprimendola sulla tela.

Come fare meditazione creativa

Come praticare la meditazione creativa in modo efficace? Come tutte le tecniche di meditazione, il segreto è nell’avere pazienza e perseveranza. La meditazione creativa ti accompagna in un processo di guarigione ed  è importante praticarla in modo costante e con disciplina.

Non c’è una regola assoluta su come esercitarla, perché ogni individuo è unico e ha la sua personale tecnica. In generale, una sessione di meditazione si svolge così:

  • Rilassamento: si inizia con una breve fase di rilassamento, per spostare l’attenzione dalla corporeità all’interiorità.
  • Visualizzazione: si passa alla visualizzazione su un pensiero-idea legato allo scopo della propria esistenza
  • Concentrazione: ci si focalizza sul pensiero-idea e su tutto ciò a esso collegato (idee, intuizioni, aspirazioni…).
  • Realizzazione: è la fase in cui le idee e le intuizioni vengono rese concrete in una forma esteriore, come avviene con la pittura.
  • Condivisione: alla fine della sessione, se fatta in gruppo, si ha la possibilità di dialogare sull’esperienza vissuta e accrescere la propria consapevolezza in senso evolutivo.

Quando la meditazione creativa si sposa alla pittura

Meditazione creativa e pittura sono attività molto più vicine di quanto si creda. La pittura richiede concentrazione. È un lavoro che ti assorbe totalmente e ti aiuta ad accantonare tutto quello che ti circonda e affligge la tua esistenza. Le lancette dell’orologio scorrono come sempre, ma tu, mentre lavori alla tela, non te ne accorgi.
La pittura ti permette di raggiungere uno stato di concentrazione avanzato, chiamato Alpha, che è stato nel tempo oggetto di numerose ricerche.

Cosa succede durante questo stato di concentrazione profonda? Le due parti che compongono il tuo cervello, la componente conscia e quella inconscia, lavorano in sintonia: ognuna aiuta l’altra a esprimersi a pieno.

Con la pittura, raggiungi così uno stato simile a quello che ottieni quando sei impegnato nella meditazione. Il confine tra pittura e meditazione è quindi molto labile: le due attività si compenetrano l’un l’altra, diventando una vera e propria cura per l’anima. La meditazione ti aiuta a liberare la tua energia e a farla fluire nel flusso dinamico di idee-ispirazioni. La pittura concretizza questa energia, imprimendo le tue idee su tela, dando loro vita.

Pittura e meditazione creativa ti insegnano ad andare oltri i limiti e i condizionamenti della tua mente e, proprio come i bambini, a vivere momenti di gioia e libertà pura, senza che la paura li rovini.
Unite diventano una vera e propria terapia naturale che ti offre molteplici benefici, come:

La  ricerca della pace interiore

La pittura e la meditazione creativa eliminano l’ansia e lo stress della quotidianità. Sono attività che svolgi in completo silenzio e ti consentono di entrare in contatto con la natura e i suoi elementi. Respiri, visualizzi e poi dipingi. Tre azione che ti porteranno a una sensazione di benessere e pace interiore che ti daranno la carica per affrontare tutte le sfide quotidiane.

La liberazione dalle energie negative

La pittura ti aiuta ad allontanare la tristezza e la solitudine dalla tua vita. Visualizzare i pensieri più belli e imprimerli su tela, ti farà ritrovare le energie che pensavi di aver perso. Riscoprirai il piacere di essere vivo e protagonista della tua esistenza.

La riscoperta del corpo

Con la meditazione impari a governare il respiro, i pensieri, le emozioni. La pittura ti insegna a regolare i movimenti delle mani e ad affinare quindi le abilità motorie. Insieme, pittura e meditazione ti aiutano così a riscoprire a pieno il tuo corpo, ad attingere a tutto il repertorio di energie (creative, sessuali, sensuali…) che sono in esso contenute. Puoi liberare la parte migliore di te e rendere la tua vita un’opera d’arte.

Com'è possibile ottenere tutto questo?

Scoprilo con Noi!
Partecipando a uno dei nostri ritiri EstaticHeart potrai percorrere il viaggio della rinascita. Un viaggio alla scoperta dell’amore per te e per tutto ciò che ti circonda, attraverso pratiche di crescita personale provenienti dalle culture del mondo
Scoprirai come contattare l’Artista che è in te. Tornerai a essere ispirato, creativo, libero.

Sarah ti guiderà grazie a EstaticHeart Coaching, attraverso un’insieme di pratiche tantriche e sciamaniche e di meditazione, a incarnare l’Amore e il Piacere custoditi dentro di te.

Testimonianze